Cartongesso

Bista Multiservice impiega i prodotti migliori delle migliori marche per farlo, quali KNAUF e AKIFIX realizza elementi archittonici in cartongesso quali:

  • Pareti e Contropareti
    Le contropareti possono essere eseguite realizzando una struttura metallica vincolata alla parete retrostante (Knauf W623) oppure autoportante (Knauf W625) e poi fissando le lastre in gesso rivestito all’orditura, interponendo prima il materiale isolante.
    Più semplicemente si possono realizzare rivestimenti isolanti (Knauf W624) incollando sulla muratura lastre in gesso rivestito preaccoppiate con i materiali isolanti: lana di vetro LM, polistirolo espanso PSE, polistirolo espanso estruso XPS.
    Scegliere la giusta tipologia e spessore del materiale isolante permette di ottenere soluzioni conformi alle normative vigenti e comlete di certificazioni.
    In alternativa alle lastre di gesso rivestito, possono essere utilizzate:
    lastre in gessofibra Vidiwall XL, per un’elevata resistenza meccanica e agli urti lastre in cemento fibrorinforzato
    Aquapanel Indoor, per pareti ad altissime prestazioni di resistenza agli urti e all’umidità.
  • Controsoffitti
    I controsoffitti, posti all’intradosso di un solaio di copertura o di un sottotetto non abitabile, garantiscono a quest’ultimo elevate prestazioni di isolamento termico, consentendo un più rapido riscaldamento degli ambienti nella stagione invernale.
    Realizzati con una struttura metallica posta in aderenza al solaio (Knauf D111) oppure ribassata (Knauf D112/114) mediante sospensioni in acciaio regolabili, i controsoffitti possono essere combinati con diversi materiali isolanti, ad es. lane minerali, polistiroli, polistireni, lana/fibra di legno, sughero, canapa, etc.., così da ottenere soluzioni conformi alle vigenti normative.
  • Controsoffitti modulari
    Alte prestazioni e funzionalità caratterizzano i soffitti modulari.
    Ideali per uffici, ospedali, scuole, edifici artigianali, locali pubblici sono costituiti da pannelli di varia natura in appoggio su una struttura metallica a vista o a scomparsa.
    L’intercapedine viene utilizzata per l’inserimento di materassini e feltri isolanti nonché della componente impiantistica.

L’innovazione e la tradizione.

In questo sito si usano i Cookies - Continuando la navigazione accetti la nostra politica di uso dei Cookies. Informazioni
Accetto Cookies
x